Cioccolato al latte d’asina

Il prossimo settembre nasce il cioccolato al latte d’asina, una proposta di Domori, azienda dolciaria del Gruppo illy fondata nel 1997 da Gianluca Franzoni, un’assoluta novità in edizione limitata. ”Da sempre – sottolinea Gianluca Franzoni che è l’anima dell’azienda dolciaria – il latte d’asina prodotto in speciali allevamenti, rappresenta un valido alimento, ricco di lattosio ma povero di caseina, peculiarità che gli conferiscono un ‘altissima digeribilità ed un gusto e d’una delicatezza incomparabili. Per le naturali virtù di questo latte – uno degli alimenti che fin dall’antico Egitto ha mostrato le sue virtù – e per offrire sempre prodotti di grande qualità e raffinatezza, Domori ha scelto di unire una delle varietà più pregiate di cacao, nella sua varietà più rara e pregiata il Criollo 45%, a questo straordinario alimento. Il risultato è una tavoletta delicata, dal sapore ricercato, rara e pregiata come solo le materie prime di alta qualità Domori riescono a creare. Domori infatti da sempre pone attenzione non solo alla ricerca di pregiate materie prime ma anche ai processi di lavorazione, sono gli unici a tostare le fave di cacao a basse temperature per mantenere il gusto intatto. Il cioccolato al latte d’asina Domori sarà disponibile a partire da settembre in tavolette da 25g”.

Attachment

come-fondere-il-cioccolato_f06e4261e47d5fe419d00048ad90d2c4