Gelato Festival ritorna a Firenze

Dopo la tournée europea con la tappa di Amburgo, Gelato Festival si prepara ad eleggere il campione europeo 2017.

Selezionati i più bravi gelatieri nelle piazze più importanti italiane (Firenze, Roma, Milano, Torino) ed europee (Londra, Varsavia e Amburgo), la kermesse torna nel capoluogo toscano.

A Firenze dal 14 al 17 settembre al Piazzale Michelangelo i 16 migliori gelatieri d’Europa si sfideranno con i loro gusti speciali creati appositamente per il Festival. Il vincitore sarà, come sempre, dato dal combinato al 50% della giuria tecnica, formata da giornalisti e esperti del settore, e della giuria popolare, composta da tutti coloro che parteciperanno al Festival.

I gusti in gara sono: Ettamo Fragola di Roberta Rabatti della gelateria Ettamo di Firenze; Crema di ricotta azteca al bergamotto di Carmelo Pannocchietti della gelateria Arà:è Sicilia di Firenze; Zabaione come una volta di Emanuele Alvaro della Gelateria Il Re Sole di Roma; About Strawberry and Red Pepper di Vincenzo Lenci della gelateria Bar della Darsena di Fiumicino; Miami Vice di Francesca Marrari della gelateria Golosia di Torino; Gelato del Vignaiolo di Nicolo Arietti di Gelati d’Antan di Torino; Femminello IGP di Michela Guerra della gelateria Bar Marea di Foggia; Il mio primo vero latte di Massimiliano Scotti della Gelateria VeroLatte di Vigevano; Creme dela Baklava di Akash Vaghela della gelateria Creme Glacee di Londra; Scottish Raspeberry di David Equi e Kaelin Halcrow della gelateria Equi’s Ice Cream di Hamilton (Gb); Plums di Peter Bertoti della gelatieria “Quatro si” di Pruszkow; Inne lemon curd di Giacomo Canteri della gelateria Limoni di Varsavia; Wild Cherry-Great freedom di Taseer della gelateria Fabulous Ice Fires di Londra; Communis fortis di Francesco Bontempo della gelateria Cristallino di Bad Tölz. Partecipano inoltre di diritto alla finale europea due selezioni speciali: Nonna Rosa di Lucia Cosentino della gelateria Marron Glacés di Catanzaro e Joghur e Fragola del gelatiere tedesco Elvis Bogicevic della gelateria La Piazza di Bargteheide.