Barbera il Gusto del Territorio 2018

Ritorna puntuale l’appuntamento con la rassegna dedicata alla Barbera in tutte le sue declinazioni organizzata dalla Cantina dei Vini e dal Comune di Costigliole d’Asti in collaborazione con il Consorzio della Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, AIS Asti e Wineat. Quattro giorni presso la Cantina dei Vini di Costigliole d’Asti per degustare, scoprire e approfondire il vitigno che da sempre racconta il territorio di queste colline. Un evento rituale nel panorama della Barbera che si rinnova per fare di Costigliole d’Asti la capitale delle denominazioni legate a questa splendida bacca rossa.

Dal oggi 2 al 5 novembre 2018 tutto si tinge di rosso Barbera; la Cantina dei vini, il Castello, le vie cittadine si dedicano a celebrare la versatilità di un vitigno che sa raccontare colline. Con l’intenzione di sottolineare il legame tra vitigno e territorio, saranno organizzati approfondimenti e degustazioni con contributi importanti, si rinnova inoltre il sodalizio tra Barbera e Cucina grazie alla preziosa collaborazione con ICIF e l’Associazione Barbera&Barbere e di Wineat. L’obiettivo di questa edizione è di qualificare ulteriormente la manifestazione garantendo al pubblico e ai produttori un alto standard di qualità nelle degustazioni e negli approfondimenti che verranno proposti in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier. I banchi degustazione, saranno allestiti presso la sede della Cantina dei Vini di Costigliole e gestiti per rispettare le peculiarità territoriali e produttive, permettendo così ai partecipanti di costruire un percorso degustativo che valorizzi il vino e la cantina produttrice. Come nelle scorse edizioni, uno strumento importante sarà il Catalogo dei Vini e delle Aziende presenti in degustazione: rivisto graficamente e disponibile anche on line, insieme a tutte i dettagli delle varie iniziative.

Venerdì in castello alle 16.30 ci sarà la presentazione del volume “Atlante dei formaggi italiani” Slow Food a cui seguirà una degustazione guidata di formaggi e Barbera in collaborazione con ONAF, mentre alle 18.00 aprirà il grande banco d’assaggio di “Barbera il Gusto del territorio” nella sede della Cantina dei Vini di Costigliole d’Asti. Alle 18.30 nelle sale del Castello la presentazione del progetto “Castello di Costigliole d’Asti: il racconto e la cultura del territorio” nell’ambito del bando di concorso “I luoghi della Cultura 2018” sostenuto dalla Compagnia di San Paolo di Torino. La serata di venerdì 2 novembre inizierà con il saluto di benvenuto ai produttori partecipanti alla manifestazione con “l’aperitivo al castello” e proseguirà con la cena RossoBarbera; un menù dalle sfumature rosse studiato in collaborazione con ICIF, il suo ristorante didattico La Barbera, l’Associazione Barbere&Barbere e l’Ais di Asti. La serata sarà inoltre l’occasione per omaggiare le aziende che nel corso degli anni hanno sostenuto e contribuito allo sviluppo di questa e altre manifestazioni del territorio.

L’avvio sabato 3 novembre presso il Palazzo Comunale, alle 9.30 si terrà il convegno e la proiezione del film “Il 68 contadino a Costigliole d’Asti” fortemente voluto dal Comune per ricordare gli eventi e le testimonianze dei giorni della Madonnina che cinquant’anni fa portarono alla conquista del Fondo Nazionale di Solidarietà per i danni della grandine. Alle 10.00 l’apertura del grande banco d’assaggio con le barbera espressione delle denominazioni Barbera d’Asti, Barbera d’Asti Superiore, Nizza, Barbera d’Alba, Barbera d’Alba Superiore, Barbera del Monferrato, nella sede della Cantina dei Vini dove alle 11.00 si svolgerà l’inaugurazione ufficiale della manifestazione. Le degustazioni si arricchiscono di momenti di approfondimento su prenotazione e invito. Nella sala di degustazione l’ICIF, nelle cantine del Castello sabato alle 15.00 va in scena in collaborazione con il Consorzio della Barbera, “La degustazione sociale”: assaggiamo e raccontiamo le Barbere delle Cantine Sociali del territorio che con la loro crescita qualitativa premiano il frutto del lavoro di tanti contadini. Sei vini, sei realtà a cui daremo un bicchiere per raccontarsi.

Sabato sera 3 novembre ore 21.00 al Teatro Comunale di Costigliole d’Asti, il concerto Lo chiamavano Jazz da Carosone a Sinatra, con Patrick Mittiga & The Swing Crew, nell’ambito di Teatro in Terra Astesana 2018. Uno spettacolo musicale che spazia da Carosone a Sinatra con brani indimenticabili e talvolta rivisitati in chiave moderna. Patrick e i “suoi” (la Swing Crew Band) vanno oltre la musica traghettando il pubblico in un moderno varietà che si sviluppa tra sketch, racconti e performances ad effetto. A cura di Teatro degli Acerbi.

Domenica 4 novembre 2018, sempre nella sala tecnica all’interno del Castello, altri due appuntamenti imperdibili: alle 15.00 “Asti&Alba: le barbere di Scarpa incontrano le barbere di Sordo”. Due cantine ad espressione di due territori vicini ma distinti, degustazione dedicata alla complessità, la ricchezza di questo vitigno così straordinario. Alle 17.00 si continua con “La verticale dell’Angelo” con le Barbera prodotte dalla nota Vigna dell’Angelo della Cascina La Barbatella di Nizza Monferrato. Un approfondimento entusiasmante di una realtà agile e storica allo stesso tempo. Per entrambe le degustazioni i posti sono limitati, prenotazioni su www.aispiemonte.it. La giornata di domenica 4 novembre sarà inoltre dedicata all’appuntamento annuale con il Tartufo, festeggiato per le vie del paese e nei ristoranti del territorio.

Lunedì si continua e i banchi d’assaggio che saranno aperti dalle ore 14.00 alle 18,00 alla Cantina dei Vini e nell’Aula Magna dell’ICIF, in collaborazione con Consorzio della Barbera d’Asti, l’Associazione Barbera&Barbere e verrà organizzato l’incontro per i ristoratori: “La Barbera d’Asti nella Cucina del territorio” un seminario per addetti ai lavori in cui si confronteranno tradizione e innovazione per sensibilizzare e valorizzare l’uso della Barbera nei menù dei ristoranti del territorio.

Info: eventi@cantinavinicostigliole.it – www.cantinavinicostigliole.it

Prenotazioni degustazioni “Verticale dell’Angelo” e “Asti&Alba”: www.aispiemonte.it

Facebook: Cantina dei vini di Costigliole, Instagram: cantina_vini_costigliole.