“#InsiemeperilTerritorio: Natale d’Amore”

Un Natale per quanto possibile sereno e gioioso per i piccoli pazienti dei reparti di Oncologia del Pausilipon e di Pediatria del Policlinico Nuovo: un importante obiettivo solidale è alla base di “#InsiemeperilTerritorio: Natale d’Amore”, kermesse di autentica Eccellenza che si svolgerà giovedì prossimo 20 dicembre, alla Baita del Re Resort dal pomeriggio a sera inoltrata.
L’appuntamento particolarmente atteso sul territorio Vesuviano, punta di diamante di questo periodo prenatalizio, fa parte della nota rassegna “Salute, Alimentazione e Bellezza: tutto quello che molti non sanno” firmata dalla giornalista Teresa Lucianelli che ne è organizzatrice Insieme al patron Nunzio Illuminato e allo chef Luca Grande.
Alla Onlus “Diamo una mano” di Ottaviano il delicato e impegnativo compito di coordinare la consegna ai bambini ricoverati dei giocattoli che verranno acquistati con il ricavato: animatori specializzati in ambito ospedaliero, vestiti da Babbo Natale e da Elfi, giocheranno con loro.
Ecco il programma di “#InsiemeperilTerritorio: Natale d’Amore”.
Si inizia alle ore 15, con i mercatini solidali. Vi partecipano produttori, artisti, artigiani e le scuole del territorio (Ottaviano e Castellammare di Stabia, (IC 2 Panzini) con i lavoretti degli alunni, appositamente creati con la guida degli insegnanti, che saranno messi in vendita. Alle 17,30 incontri sulla sana alimentazione e la scelta dell’acqua (Biofonte).
Alle ore 19 show cooking dello chef bistellato Francesco Sposito (Taverna Estia, Brusciano) con aperitivo.
Alle ore 20, gran gala con cenone/spettacolo, guidato dallo chef stellato Pasquale Palamaro (Indaco, Hotel Regina Isabella, Ischia).

Partecipa un gruppo di chef di autentica eccellenza: Nunzio Spagnuolo con Michele Sammarco e Valerio Giuseppe Mandile (Cieddi Portici); i maestri pizzaioli Aniello Falanga (Haccademia, Terzigno), Michele Cuomo, campione mondiale Pizza in Pala (Cerase’, Vico Equense), Carmela Iorio, vice campionessa mondiale categoria Pizza Fritta (Carmine Iorio, Melito); Antonio Battipaglia (Ruah, San Vitaliano); Vincenzo Toppi (Amor mio, Brusciano); Maddalena Tessitore (Dogana Golosa, San Leucio) oltre a Luca Grande (Ce steva na vota, di prossima apertura ai Gradoni di Chiaia a Napoli), il patron de La Baita del Re Resort, Nunzio Illuminato; i maestri pasticcieri Ciro Scarpato, presidente Associazione Pasticcieri Napoletani (pasticceria Angela, San Sebastiano al Vesuvio); Gennaro Langellotti (Gallucci Nola); Pasquale Pesce (Antica Pasticceria Pesce, Avella); Francesco Lastra e Gennaro Peluso (Equipe Eccellenze Italiane). Fondamentali i contributi dell’ISIS de Medici di Ottaviano, dirigente ing. Vincenzo Falco, che partecipa con i suoi allievi coordinati dal Corpo Docenti e dell’AIS, Delegazione Comuni Vesuviani, responsabile Ernesto Lamatta, con i suoi sommelier.

Spettacoli con gli artisti solidali: i cantanti Ilva Primavera e Gennaro De Crescenzo, il soprano Maria S. Movchan, i maestri Armando Celentano, Raffaele Marzano, Enzo Savarese, la danzatrice del ventre Zakì Kairoli, con le allieve Najat e Shiva in “Notti alla corte del Sultano”.

A conclusione, la ricca Pesca solidale a cura di: Icaro Le Gioie, Castellammare di Stabia; Ileana Mandile Estetica e Benessere, Casoria; Accademia Aseo, Napoli; Giuseppina Helen Passerotti, Positano, Luca Carnevale e Paola Fiorentino, protagonisti anche di una mostra d’Arte collettiva.
In palio un viaggio, gioielli, quadri, trousse di make up, cofanetti e trattamenti viso/corpo ecc.

La magnifica tenuta sarà spettacolarmente illuminata dalle famose Luci d’Artista della Lucifesta di Antonio Criscuolo.
La manifestazione sarà seguita da testate giornalistiche televisive, radiofoniche, online e della carta stampata, blog specializzati.

Sostenitori: AIS, Associazione Italiana Sommelier Campania – Delegazione Comuni Vesuviani, responsabile Ernesto Lamatta; ISIS de Medici, Ottaviano, dirigente ing. Vincenzo Falco; Azienda Altavigna di Gaetano Sepe, Cantine Taurasi Avellino; Azienda Agricola Diana, Caserta; Fattoria Alpega, Sarno; Fratelli Merolla; Gelati Vesuvio, Somma Vesuviana; Oleificio F.Lli Punzo, Pollena Trocchia; Antica Maccheroneria; Soleo, Terzigno – Peppe Imperatore; Il Fornaio, Pane ai Grani Antichi e Panini, Somma Vesuviana; Eurograf, Palma Campania; Prodotti per Pasticceria; Prelibatezze di Nonno Luigi, di PierFrancesco Ammirati; Spizzé Di Adele Lentano, Centro Commerciale La Cartiera, Pompei; Braceria L’Antico Portone, Qualiano, di Francesco Palma; Lucifesta istallazioni artistiche luminose, di Antonio Criscuolo, Luci d’Artista; Goeldlin, Cis Nola (is 2); IC 2 Panzini, Castellammare di Stabia dir. Donatella Ambrosio; Ileana Mandile Estetica e Benessere, via Pio XII, Casoria, di Ileana Mandile; Luca Carnevale, pittore, Napoli; Icaro Le Gioie, Castellammare di Stabia, di Irma Carosella; Paola Fiorentino, chef pittrice, Positano; Biofonte, sez. Campania dott. Rosalia Ciorciaro; Accademia Aseo, Napoli, di Rosa Bennio; Helen Passerotti, Positano, di Giuseppina Passerotti; Happy Holiday Onlus, Napoli; Therapoint, Grafica e Stampa della manifestazione; Rino D’Antonio, Fotografia dell’evento.

Baita del re Resort in via Valle delle Delizie, 13, ad Ottaviano
Info e prenotazioni: 081 8270793, Segreteria Roberta Alinei