RE DENARI

di Andrea Bignardi

L’affermata pizzeria Re Denari di Salerno, tra le pochissime della città ad essere affiliata all’Associazione Verace Pizza Napoletana e a rispettarne il disciplinare di preparazione, lancia un nuovo menù nel rispetto della stagionalità dei prodotti. Si avvicina il Natale, ed una pizza non poteva non essere dedicata alle “Luci d’Artista” che da oltre dieci anni illuminano la città d’Arechi.

Come racconta Ciccio Filippelli, nuovo brillante pizzaiolo del locale, reduce da un’esperienza milanese che lo ha visto entrare, lo scorso anno, nella classifica del 50 Top Pizza, è realizzata con provola di bufala affumicata del caseificio Lanzara, patate al forno e porchetta di Ariccia Igp, olio extra vergine d’oliva bio del frantoio Guglielmi di Andria.

La particolarità di questa gustosa novità del menu autunnale del Re Denari sta proprio nella ricerca e nello studio a monte per portare in tavola un prodotto innovativo e non banale. Le patate al forno sono infatti cotte a bassa temperatura in forno a legna con olio, sale e pepe nero, cosi’ come la porchetta di Ariccia, “incartata” per non farle perdere consistenza e morbidezza.

Ad accompagnare le pizze, poi, ci sarà una vasta e creativa selezione di fritti assolutamente sui generis: oltre alle classiche montanare rivisitate, la novità assoluta è senz’altro rappresentata dalla frittatina di pasta di stampo napoletano con salsiccia paesana e crema di broccoli di rapa (i “friarielli” all’ombra del Vesuvio). Un insieme di gustose novità da provare assolutamente dopo aver ammirato le bellezze storiche impreziosite dalle installazioni natalizie ed i panorami marini della città di Salerno.

www.redenari.it