EMPANADAS

di Alberto De Rogatis

Continua il tour per le cucine del mondo: da un piatto popolare dell’Antica Persia, l’Iran, ad uno della piccola ma briosa Panama, Stato che collega l’America Centrale con quella Meridionale, dalla forma caratteristica perchè bagnata da due oceani: Atlantico e Pacifico. Andiamo alla scoperta di un tipico piatto panamense, ma conosciuto in tutto il Centro-America, in compagnia di una cuoca per passione, la simpaticissima Chantal Booth Breary. Chantal è nata a Panama ma è residente da molti anni in Florida, e precisamente ad Orlando, tra le città più turistiche dello Stato americano.

Chantal è una persona solare e molto dinamica, mamma di due bei ragazzi, lavora in una struttura turistica e collabora con un’accorsata enoteca della città. Ma soprattutto ha un grande amore per l’Italia, che ben conosce, per la nostra arte, per i vini italiani e la nostra cucina. Oggi, tuttavia, ci parla delle sue origini e del suo Paese natio – Panama – attraverso il piatto “Beef Empanadas” squisiti ripieni di carne di manzo macinata.

“Le empanadas – ci spiega Chantal – è uno dei cibi tradizionali di Panama, facile da preparare e popolare in tutti i Caraibi, oltre che in Centro e Sud America. Possono essere fatte con diversi ripieni, dalla carne al pollo o ai frutti di mare. Si consuma di frequente, in aggiunta a colazione, per pranzo o cena, semplicemente da solo o come antipasto. E si usa anche abbinare le empanadas con varie salse”. Insomma, così versatili, questi gustosi fagottini dovevano per forza essere una tipicità popolare di così larga diffusione! E comunque, narra la storia, pare che forse siano arrivati oltreoceano addirittura dalla Spagna, con i conquistadores iberici.

RICETTA “BEEF EMPANADAS”

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

400 gr carne macinata di manzo

3 tazze di farina

1 uovo

120 gr di burro

1 cipolla grande

1 spicchio di aglio

1 peperone verde

1 peperoncino piccante

4 cucchiai olio extravergine di oliva

1 cucchiaino di concentrato di pomodoro

1 tazza di latte

1 cucchiaino di lievito

un pò di origano e di cumino

1 tuorlo d’uovo

sale e pepe quanto basta

PREPARAZIONE DELL’IMPASTO

Mettere la farina sulla spianatoia e aggiungere un cucchiaio di sale e uno di lievito, impastare, quindi fare un pò di spazio e aggiungere il burro. Amalgamare bene, quindi creare nuovamente spazio e aggiungere l’uovo dopo averlo sbattuto in una ciotola; poi aggiungere il latte, amalgamare e preparare l’impasto a forma di palla. Coprire con una pellicola e metterla a riposo per 30 minuti, semmai in frigo.

PREPARAZIONE DEL RIPIENO

Adesso mettere olio evo in una padella grande e friggere, quindi tagliare la cipolla a pezzetti e aggiungerla in padella con uno spicchio d’aglio anch’esso tritato a pezzi. Girare e poi aggiungere il peperone verde fatto a pezzi; continuare a girare il tutto per alcuni minuti e quindi aggiungere la carne macinata e farla rosolare bene mescolandola col resto. Aggiungere un peperoncino piccante fatto a pezzetti, quindi il concentrato di pomodoro, origano, pepe, cumino e dare una bella salata. Poi girare il tutto per altri minuti con fiamma leggermente più bassa. Una volta che è cotto, mettere il ripieno in un recipiente per far raffreddare.

Quindi sulla spianatoia spargere farina e stendere la palla d’impasto bene bene col mattarello fino a farla arrivare ad uno spessore di circa 2 mm. Adesso che è ben stesa tagliare a forme tonde con una coppapasta; quindi riempire ognuna con il ripieno che nel frattempo è diventato abbastanza freddo. Inumidire i bordi con un pò d’acqua e chiudere ogni forma a mò di mezzaluna, sigillando i bordi con una forchetta. Metterle tutte in una teglia, pennellare le superfici col tuorlo d’uovo ammorbidito da un pò di latte, e sistemare nel forno a 220° circa per almeno 20 minuti fino a doratura croccante. Togliere dal forno, aspettare una quindicina di minuti prima di iniziare a gustare queste Beef Empanadas.