L’ARTISTA DEL GUSTO ENZO PIEMONTE

di Cris Lozio

A pochi chilometri da Messina, in un piccolo villaggio in riva al mar Tirreno si trova il Ritrovo La Scala, Pizzeria annoverata tra le prime 100 d’Italia.

Ad accoglierci c’è il maestro pizzaiolo ed Artista del Gusto 2018 Enzo Piedimonte.

Enzo, napoletano di origine, si trasferisce in Sicilia nel 2007, portandosi dietro un background tutto partenopeo, riuscendo in pochi anni di residenza a Messina, a stravolgere radicalmente la concezione di pizza come era intesa e realizzata nella città peloritana.

Con il maestro Piedimonte arriva la vera pizza verace, con generosità e altruismo insegna il nuovo “concetto pizza” ai suoi numerosi allievi, soprattutto i nuovi impasti con farine di grani antichi siciliani. Enzo è sempre alla ricerca di nuove soluzioni per favorire la digeribilità delle pizze, i suoi impasti sono all’avanguardia, pensate che nella sua pizzeria ne ruotano settimanalmente un cinquantina tutti con caratteristiche organolettiche differenti. Per questo motivo, negli ultimi anni è divenuto un faro illuminante per molti suoi colleghi, che vedono in lui un punto di riferimento sempre attento e disponibile.

Quello che ci colpisce nel guardare Enzo mentre prepara il disco di pasta per la preparazione della pizza, sono i movimenti sciolti e sicuri, assaggiamo tre suoi cavalli di battaglia, la prima con pomodorini secchi, pesto di pomodorini secchi, mozzarella di bufala, pomodorini arancioni, burrata e basilico.

La seconda pizza con crema di zucca, funghi porcini, mozzarella di bufala e salsiccia, l’ultima con pomodori ai tre colori verdi, gialli e rossi, prosciutto crudo, basilico e fiordilatte.

Impressionante già dai primi morsi è la morbidezza degli impasti, una nuvola, mai elastica, anzi piacevolmente gustosa e ben si abbina agli ingredienti delle tre pizze, il connubio tra l’impasto e gli ingredienti, tutti di altissima qualità, ti invogliano a mangiare con piacere e voracità. Il bordo alto e ben alveolato, parla da solo, si intuisce che sono stati rispettati tutti gli step per avere una pizza leggera, digeribilissima e soprattutto buonissima.

Non vediamo l’ora di tornare al Ritrovo La Scala, siamo rimasti impressionati dalla grande professionalità del maestro Piedimonte e dalle sue pizze, magari ci rivediamo per la presentazione del nuovo menù il prossimo mese.

Attachment

enzo_piedimonte_2