LA FAMIGLIA APRE A 5 CHEF Ed è subito successo

di Alberto De Rogatis

E’ indubbiamente intrisa di gustosi sapori ma anche di una simpatia ed un’allegria contagiosa, è la Pizzeria La Famiglia di Casapulla, situata a pochi minuti d’auto dal casello autostradale Caserta Nord, dove si è svolta la serata evento “5 Chef in Pizzeria” che ha colto nel segno, con un successo decretato dall’ennesimo sold-out. Determinanti la professionalità e la disponibilità del patron pizzaiolo Giovanni Russo con il suo eccellente team, e la notoria bravura organizzativa di Angela Merolla, capace di riunire 5 chef campani di rilevante caratura che, con notevole entusiasmo e creatività, hanno interpretato altrettante pizze impreziosendole con le tipicità del territorio. Una piacevolissima esperienza che ha evidenziato la perfetta intesa tra questi artisti dell’arte culinaria ma soprattutto la grande amicizia che li lega, linfa vitale per lavorare divertendosi.

In apertura di menu un magico “Tris di Fritti” (frittatina di bucatini, crocchè di patate, straccetti) firmato La Famiglia. Quindi le 5 realizzazioni degli chef su impasto di tre diverse tipologie di farine, lievimaturato 36 ore e curato da Giovanni Russo: pizza fritta “Battilocchio” (crema di bufala, gamberi rossi e sfusato amalfitano, elisir di puttanesca) di chef Fabio Ometo, pizza “Oro Rosso” (pomodoro San Marzano Solania, pomodoro ramato, pomodoro ciliegino, pomodoro secco, mozzarella, burrata e gel al basilico) di chef Alberto Amatruda, pizza “Chicchinese” (provola di Agerola, pesto di scarole, spuma di ricotta di bufala, acciughe, pomodorini gialli e polvere di olive nere di Gaeta) di chef Tommaso Di Palma, pizza “Miss Elisabetta” (crema di zucca, lamelle di porcino, guanciale croccante, scaglie di provolone del Monaco e germogli di porro) di chef Ciro Campanile, pizza “Madamoiselle” (crema di cioccolato bianco, chips croccante di patate, ricotta zuccherata all’arancia, brunoise di mela al rum e cannella, germogli di basilico) di chef Giusy Di Castiglia.

Protagonisti della serata anche una degustazione dell’originale “Primosale Alici e Limone”, il dessert Bufalotto, i vini OttoUve Gragnano della Penisola Sorrentina DOC 2018 e Immenso Irpinia Aglianico DOC 2013, il liquore Guappa “Esercito 1659″ edizione limitata.

Partner dell’evento: Caseificio Latte & Sale – Vietri sul Mare, Panificio Domenico Fioretti – Carinaro, Solania S.r.l.- Nocera Inferiore, Vini Fratelli Follo – Castelvetere sul Calore, Vini Salvatore Martusciello – Quarto, Antica Distilleria Petrone – Mondragone.