NONNA NANNINA

di Angela Merolla

A pochi chilometri dalla costa, in una vallata che dolce s’inerpica in collina, sorge Cava de’ Tirreni, in provincia di Salerno.

Nonna Nannina, ristorante e pizzeria contadina, un locale accogliente e familiare dove Nausica Ronca padrona di casa e cuoca appassionata, ha messo a frutto i consigli di nonna Nannina, su come esaltare i prodotti dell’orto di famiglia tramite le giuste cotture e i più opportuni abbinamenti di terra e di mare.

Il ristorante porta il suo nome ”Nonna Nannina” perché da lei ispirato, da questa donna oggi novantenne che ha educato Nausica a riconoscere quanto cresce nell’orto di stagione in stagione, a rispettare ogni prodotto e ancor di più a valorizzarlo; i suoi sono consigli senza tempo che sottolineano la schietta competenza su come vivere al meglio sia l’orto che la cucina e portare in tavola sapori e genuinità.

Nausica, vulcanica e sicura di sé conduce da sola i fornelli del “Nonna Nannina”, realizzando piatti semplici e gustosi, riproponendo ricette della tradizione personalizzate con un tocco di unicità.

La sua cucina è maggiormente indirizzata a piatti di mare, quelli che forse non ti aspetti, ma che piacevolmente si rivelano a tavola.

Stupisce l’abilità nel saper trovare alleanze aromatiche e di consistenze, tanto da valorizzare i prodotti di cui dispone.

La cucina di Nausica rivela passione, ma anchel’intelligenza e grande capacità creativa.

Il menù segue la stagionalità dei prodotti, in modo da proporre sempre nuove portate dagli ingredienti genuini e di qualità.

Dai piatti, vivaci come chi li ha realizzati, si percepisce che a Nausica  piace lavorare proprio così: con le migliori materie prime, che dalle sue mani assumono forma, gusto e colore, a seconda di ciò che la creatività le detta e quanto di saggio le ha trasmesso nonna Nannina.